Bebè sul letto

Ho un sogno per mio figlio, 2012
Edizioni lameridiana

Se non un sogno, almeno un desiderio, legittimo, umanamente comprensibile. Ogni genitore l'ha stretto nel cuore. Ma la vita non è frutto solo del caso o della fortuna. In questo libro vengono affrontate tutte le funzioni educative che un genitore può mettere in campo per favorirlo. 

Capitolo 1

“Conoscete la Settimana Enigmistica? Avete presente quel gioco dal titolo Scopri le differenze? Ho pensato di usare la metafora per sorridere di questi cambiamenti sociali. Perché chi sorride capisce senza annoiarsi. Inizio così la mia esposizione al pubblico. “Guardiamo il rapporto con il cibo. Nel 1953, in famiglia il menù era a prezzo fi sso. O mangi ‘sta minestra o salti dalla fi nestra, citava il famoso proverbio. E i fatti corrispondevano. Nel 2011 in famiglia il menù è ‘alla carta’. Cosa prende il signorino? Certo, una mamma non dice proprio così, ma forse è anche peggio. Vuoi la bistecchina, amore? Preferisci l'ovettino, amore? Ti faccio la panatina, amore? Ora due riflessioni: perché i diminutivi? I figli di
oggi son diventati bonsai? Da nutrire a piccole porzioni? E perché quel continuo intercalare, amore? ... ... ... segue ...